Bentel Opinioni

Bentel è un altro marchio abbastanza conosciuto per chi installa e monta sistemi di sicurezza. L'azienda fa parte del gruppo Tyco, quotato alla borsa di New York, stiamo quindi parlando di prodotti quindi piuttosto affidabili e non apparati cinesi economici, anche se non al top do gamma. Produce sia componenti di antifurto, sia anti incendio.

Il catalogo è piuttosto vasto, all' appello mancano soltanto le telecamere di videosorveglianza, per il resto possiamo scegliere tra rilevatori, centraline, sensori, contatti magnetici, sirene, ripetitori wireless radio Se volete dare un'occhiata al catalogo di Bentel lo trovate a questo indirizzo.

Il cuore di un sistema di allarme è rappresentato dalla centralina, quella di Bentel piú utilizzata in assoluto è Absoluta. Viene venduta anche in kit con sirena e sensori passivi per una spesa tutto sommato abbastanza esigua se ci riferiamo al prezzo medio degli antifurti , l'abbiamo trovata su Amazon a meno di 400 euro.

bentel centralina

Il numeretto accanto al nome Absoluta, ad esempio 16 oppure 42 o 104 sono le zone massime in grado di supportare. Per zona intendiamo ad esempio una parte della casa coperta da un sensore o da un contatto magnetico. Ad esempio zona 1 potrebbe essere la camera da letto, zona 2 il soggiorno, zona 3 e zona 4 il giardino e così via. Per un appartamento va benissimo anche Absoluta 16, a meno che non abbiate esigenze particolari.

Il box, grado 3, è in metallo con sistema antistrappo, abbastanza resistente da sopravvivere ad eventuali tentativi di sabotaggio di eventuali intrusori. Ha un sistema di generazione di allarme per guasto sirena e guasto sensore, in piú il tamper per eventuali tentativi di apertura della tastiera. E' incluso il combinatore telefonico PSTN per inviare messaggi in caso di intrusione. Possiamo collegare sia sensori wireless che filari schermati.


Insomma si tratta di una centrale configurabile a proprio piacere, modulare, molto flessibile e personalizzabile con le varie schede, come quella Ip per la connessione ad internet, in questo caso è utilizzabile anche l'app specifica per il controllo da remoto via smartphone.

L'altra centrale è KYO, piú economica e limitata, ad esempio 4 e 9 zone. In kit con sirena e due sensori si trova a poco piú di 200 euro.

Interessante trovare in catalogo i contatti magnetici wireless che comunicano via radio con la centrale. Si montano sulle ante delle finestre ed inviano un segnale di allarme in caso di apertura. I rilevatori di movimento della Serie BMD500 sono a doppia tecnologia, Pir + microonde e possono essere montati internamente oppure esternamente. Sono dotati di sistema che evita la generazione di allarme in caso di passaggio di animali e regolazione della sensibilità.

Troviamo anche un interessante sensore di rottura vetri che può essere utilizzato insieme al contatto magnetico. Un microfono molto sensibile invia un segnale di allarme se qualcuno colpisce con violenza il vetro di una finestra dell'appartamento, villa o casa. Ci sono poi le barriere perimetrali per la protezione dei muri esterni e dei perimetri.

Le opinioni sull' antifurto Bentel non possono che essere positive. Il catalogo è sì vasto anche se manca qualcosina, i prodotti sono buoni, ma come detto, non ci troviamo al top di gamma come ad esempio con Tecnoalarm. Un buon compromesso comunque tra qualità e prezzo.

Leave a Reply